PROVE SCLEROMETRICHE


Sono prove finalizzate ad accertare, con una stima speditiva, la resistenza di elementi strutturali in calcestruzzo, ma anche di muratura, roccia e legno.

Tale stima si basa sulla misura della durezza superficiale del materiale da testare, la quale è rapportata all'indice di rimbalzo dello strumento.

Lo sclerometro, che serve a misurare la durezza del materiale, si basa sul principio che il rimbalzo della massa metallica contenuta nello strumento stesso, dopo la percussione della superficie indagata, dipende dalla durezza della superficie medesima.

Il valore di rimbalzo, letto su una scala graduata presente sullo strumento e opportunamente corretto in base anche all'angolo di battuta, fornisce un'indicazione orientativa della resistenza del calcestruzzo.

La prova sclerometrica costituisce un ausilio insostituibile per la valutazione speditiva delle proprietà dei materiali in esercizio

Diagnostica Monitoraggio e Progettazione degli Ingegneri Bacco Saverio e Ciciriello Sebastiano  -  P.IVA 07785530721

associati.dmp@gmail.com

info@associatidmp.it

Via Barletta, 186 - 76123 - Andria (BT)

328.2840709 Ing. BACCO

328.3375033 Ing. CICIRIELLO